Presenti nel mondo del judo da più di trenta anni

Paolo e i bimbiPresente nel mondo judoistico da più di trent’anni, il S. Mamolo è una società che fa dell’esperienza del suo Maestro, dei suoi insegnanti nonché dell’amore per i suoi atleti le sue carte vincenti.

Il San Mamolo Judo è nato da una costola della gloriosa Polisportiva S. Mamolo, insignita di una onorificenza più che prestigiosa dal CONI, la medaglia di bronzo al merito sportivo nel 99.
Ebbene il San Mamolo Judo, forte delle sue truppe di ragazzini (oltre 300), allenata dal M° Paolo Checchi è una delle società più forti nell’ambito nazionale del Centro Sportivo Italiano.
Presso la Polisportiva si pratica judo tutti i giorni, con numerosi corsi per bambini dai 5 ai 16 anni e corsi per adulti.
Dal 1999 la società è entrata con entusiasmo nel mondo della FIJLKAM e ha già raggiunto discreti successi.

Da anni, ormai, la società detta legge nel C.S.I. con primi posti a livello provinciale, regionale e nazionale. Quasi tutta la squadra è composta da ragazzi che non raggiungono i vent’anni e questo è motivo di vanto per il Maestro e per tutta la Polisportiva.

Il vero segreto è il duro, se non durissimo, allenamento, e la grande dolcezza che il Maestro riversa sui suoi atleti, andando ben oltre alle usuali mansioni di un allenatore: il metodo c’è e i risultati si vedono!!!

La grande famiglia che è questa società, è in crescita tanto quanto i suoi risultati sportivi, e ci auspichiamo che continui a dare lustro alla nostra città non solo in Italia, ma chi lo sa, anche in Europa.

  • A livello giovanile, con il patrocinio del CSI, viene organizzato il Campionato Interregionale alla cui partecipano sempre centinaia di giovani judokas.
  • A livello culturale viene svolto un continuo sforzo nello studio ed approfondimento dei più svariati aspetti della nostra disciplina, con saggi ed articoli, che periodicamente vengono pubblicati in tutte le riviste specializzate a livello nazionale.
  • A livello promozionale abbiamo attuato esibizioni nelle principali manifestazioni socio-cultura svoltesi a Bologna fino ad esaltanti manifestazioni organizzate nella gloriosa Piazza Maggiore.
  • A livello sociale con un’attenzione costante nei riguardi di bambini e ragazzi portatori di handicap e affetti da sindrome di down.

Per i festeggiamenti nell’ambito del Congresso Eucaristico che si è svolto a Bologna abbiamo avuto addirittura l’onore di ospitare il Papa. In quell’occasione vi è stato un importate spettacolo in diretta sulla RAI da cinque piazze di Bologna, ed in una di queste si sono esibiti i nostri judokas.

Scarica il nostro volantino di presentazione!